TIPI DI IMPIANTI ELETTRICI TORINO

L’impianto elettrico a norma è un componente molto importante per la casa e va scelto attentamente in base alle proprie esigenze ed abitudini. Deve essere ben dimensionato e sezionato calcolando i giusti carichi di tensione a seconda del fabbisogno elettrico nelle varie stanze. Per questo motivo l’installazione dell’impianto deve avvenire tramite ditte specializzate e competenti ed a Torino Ariagas è una di quelle.

Generalmente gli impianti elettrici si dividono in tre categorie:

Livello 1 (Base): Fornisce le dotazioni minime per un impianto elettrico sicuro. 

Livello 2 (Standard): Prevede l’installazione elettrica di servizi ausiliari che aumentano la sicurezza e il comfort dell’abitazione.

Livello 3 (Domotica): E’ l’impianto ideale per una casa più confortevole, con l’installazione minima di quattro funzioni domotiche collegate tra loro. Questa tipologia di impianto si differenzia per via della avanzata tecnologia, ad esempio: comandi a distanza o programmazione del riscaldamento tramite lo Smartphone.



COMPONENTI PRINCIPALI

Per eseguire un impianto elettrico a norma occorre seguire le norme attuali in merito alla corretta installazione, utilizzare materiali idonei e personale qualificato. Conoscere però i componenti principali dell’impianto ancor prima dell’installazione, è utile per indicare al cliente la soluzione migliore.

Potenza Kw

Nei nuovi impianti elettrici la potenza Kw è fornita in base alla superficie della casa. Per un immmobile inferiore a 75 Mq la potenza fornita dal gestore è di 3 kw, con metratura superiore è di 6 Kw. Se sorge l’esigenza di un utilizzo maggiore di energia elettrica, la richiesta va inoltrata direttamente al gestore.

Quadro

La centralina elettrica deve essere dotata di un interruttore generale (Salvavita) che è posizionato solitamente all’ingresso dell‘abitazione. L’interruttore gestisce la quantità di Kw utizzati tramite gli elettrodomestici.

Se salta sovente la corrente, è possibile installare un riarmo automatico, in questo modo la corrente si riattiverà da sola, in caso di danneggiamento il nostro personale è qualificato per la valutazione del danno e sostituirà l’interruttore elettrico in tempi brevissimi

-> vedi CAMBIO SALVAVITA

Oltre all’interruttore generale, l’impianto elettrico domestico è dotato di:

– Punti Prese per l’attacco degli Elettrodomestici;

– Interruttori Magnetotermici;

– Interruttori semplici o composti, per gestire i punti luce;

– Sistema di messa a terra dell’impianto.



LAVORI DA PREVEDERE

Per installare un impianto elettrico nuovo, ma anche per integrazione o modifica, bisogna preventivare una serie di interventi:

– Mappatura delle tracce (indicazione sulla muratura dei punti da scavare);

– Scanalatura (esecuzione delle tracce per il passaggio dei cavi);

– Posizionamento delle cassette;

– Posizionamento dei tubi a protezione dei cavi;

– Chiusura delle tracce e ripristino delle superfici murarie;

– Collegamento degli apparecchi;

– Cablaggio delle cassette.



IMPIANTO ELETTRICO

Dopo aver specificato tutte le informazioni necessarie sull’impianto elettrico domestico, il nostro personale qualificato è pronto per effetturare il lavoro, noi eseguiamo impianti elettrici a Torino su abitazioni private, uffici e anche in ambito industriale. Possiamo fare un sopralluogo gratuito a casa vostra per valutare il da farsi e indicarvi valutando le vostre abitudini e la metratura dell’immobile il livello più adeguato.

A lavoro eseguito ricordiamo che bisogna far eseguire controlli periodici da un esperto almeno ogni 5 anni, così da garantire maggior sicurezza e comfort.